Denti gialli: cause e rimedi

Home/Denti gialli: cause e rimedi
Denti gialli: cause e rimedi 2017-06-22T17:45:25+00:00
Strisce bianche per i denti, le migliori del mercato
Mancano solo minuti
per l'offerta di BioWhite®
Spedizione gratuita e pagamento alla consegna »

A chi non è mai capitato di pensare “Ho i denti gialli”? Sono molti i motivi causa di questa colorazione e nessuna persona può andare fiera di soffrire di questa patologia che rende il sorriso decisamente antiestetico. Tra le principali cause dei denti gialli c’è l’alimentazione, che, se scorretta, può compromettere sin dall’infanzia il colore della dentatura di una persona. Per fortuna, esistono diversi rimedi ai denti gialli e, in questo articolo, andremo a scoprirne i principali.

Cause dei denti gialli in adulti e bambini

Per poter trovare una cura a una qualsiasi malattia è importante, prima, andarne a scoprire le cause. Nel caso dei denti, bisogna sapere che l’alimentazione influenza molto il loro colore, così come le cattive abitudini. Non è raro vedere dei denti gialli per il fumo, essendo proprio una delle principali cause che porta a rovinare lo smalto dentale, oltre a favorire la formazione di carie e altre problematiche (vedi anche: come ottenere denti bianchi per fumatori). Per quanto riguarda gli alimenti di cui ci nutriamo, caffè, bevande zuccherate (es. Coca-Cola) e the possono facilmente modificare la colorazione dei nostri denti, dando vita a quelle fastidiose macchie.

Non è così raro nemmeno osservare dei denti gialli nei bambini. Proprio come per gli adulti, la dieta gioca un ruolo fondamentale ed è necessario integrarla con buone quantità di calcio. Inoltre, per quanto possa sembrare curioso, una simile colorazione può nascondere una gravidanza affrontata fumando. In questo caso, spetta alla mamma prendere alcuni accorgimenti quando è in stato interessato e mettere da parte i vizi.

Rimedi ai denti gialli professionali e fai-da-te

Proprio perché è un problema talmente diffuso, sono stati inventati moltissimi rimedi ai denti gialli. Il più professionale è il bleaching, che può essere praticato presso un dentista e garantisce di cancellare ogni macchia sui propri denti. Per ovviare al costo eccessivo, molte persone ricorrono a dei metodi alternativi. Tra i più comuni vi sono le strisce o penne sbiancanti e dei dentifrici appositi. Tutti questi prodotti possono essere acquistati in farmacia, nei centri commerciali ben forniti o su internet. Non garantiscono la stessa efficacia di un trattamento dal dentista, ma per quel che costano vale la pena fare un tentativo.

Per chi ha paura di rovinare lo smalto dentale con gli agenti chimici presenti nei prodotti sopra elencati, esistono anche dei rimedi naturali ai denti gialli. Anche se l’effetto potrebbe essere appena accennato, il vantaggio è che non si corre alcun rischio di rovinare la propria dentatura. I più efficaci sono la salvia (che va strofinata sui denti), il limone (sfregando la buccia sui denti o facendo dei gargarismi con il succo) e l’acido malico, comune soprattutto nella polpa di mele e fragole.

Far tornare i denti bianchi non è impossibile, ma occorre, prima di tutto, eliminare le cattive abitudini e correggere la propria dieta. Senza dimenticarci che una scarsa igiene orale è sempre alla base di un problema dentale.

Strisce bianche per i denti, le migliori del mercato
Compra ora, compila il modulo qui sotto