Come sbiancare i denti velocemente

Home/Sbiancamento dentale/Come sbiancare i denti velocemente
Come sbiancare i denti velocemente 2017-06-22T17:42:36+00:00
Strisce bianche per i denti, le migliori del mercato
Mancano solo minuti
per non perdere l'offerta di Advanced Teeth Denti Bianchi »

Tutti avranno pensato, almeno una volta nella vita, “Voglio avere i denti bianchi!”. Per eliminare le macchie dai denti senza rivolgersi direttamente al dentista, si può optare per dei metodi fai da te e che tutti possono provare, pur restando nei limiti del loro uso. Si tratta di alternative al classico sbiancamento laser, che è, al contrario, molto più costoso e, per questo, fuori dalla portata di molte persone. Tra i vari trattamenti spicca il dentifricio per avere denti bianchi, che, grazie alla sua azione, permette di ridurre le macchie, anche se il suo effetto non può essere paragonabile a uno professionale.

Miglior dentifricio sbiancante e consigli

È difficile stabilire quale sia il miglior sbiancante per denti e, tra i più utilizzati, ci sono le strisce o le penne sbiancanti, il bicarbonato di sodio e il dentifricio sbiancante. Quest’ultimo offre molti vantaggi, permettendo di rimuovere le macchie superficiali in poco tempo. Mascherandosi da normale dentifricio, consente di eliminare le macchie dai denti in maniera semplice, senza dover applicare delle scomode strisce adesive o agire con occhio chirurgico per far aderire il gel ai denti attraverso una penna. Tutto ciò che occorre fare è spazzolarseli come faremmo normalmente.

Come sbiancare i denti velocemente?

Anche se non è possibile stabilire quale sia il miglior dentifricio sbiancante, dipendendo anche in base alla struttura dentale e ad altre caratteristiche che variano da persona a persona, esistono alcune marche famose che promettono di eliminare le macchie dai denti in poco tempo. Tra queste ci sono Colgate, Sensodyne e AZ, che hanno un costo inferiore ai 5 euro. Infatti, un altro vantaggio nell’usare un dentifricio per avere denti bianchi, è che basta spendere pochi euro per ottenere un buon risultato. In ogni caso, il prezzo massimo è di 15 euro.

Eliminare macchie dai denti con dentifricio sbiancate senza rischi

Bisogna porre una particolare attenzione quando si fa uso di questi prodotti, evitando di esagerare per ottenere un risultato più rapido o cercare di eliminare macchie dai denti che non si riescono a rimuovere. Questo vale per tutti i tipi di sbiancanti dentali, che, se usati a dismisura, possono portare all’effetto contrario e ingiallire lo smalto, usurandolo, oltre a facilitare la formazione di carie, pulpite e ipersensibilità dentinale.

Il periodo ideale di utilizzo è di massimo due settimane, mentre uno dei difetti del dentifricio sbiancante è che ha dei benefici limitati, agendo solo sulle macchie superficiali e avendo una durata di qualche settimana, in confronto ad altri prodotti che resistono anche un paio d’anni. In poche parole, se siete dei fumatori, forse questo non è il trattamento più adatto, rivelandosi poco efficace sulle macchie da nicotina.

Trattamento per denti bianchi, kit sbiancante da usare a casa

Un altro consiglio, quando si decide di fare uso di un dentifricio per avere denti bianchi, è quello di evitare di spazzolare con foga e preferire uno spazzolino con setole morbide per non rischiare di rigare lo smalto dentale.

Strisce bianche per i denti, le migliori del mercato
Compra ora, compila il modulo qui sotto