Come si usa lo spazzolino naturale Miswak

Home/Spazzolino naturale Miswak/Come si usa lo spazzolino naturale Miswak
Come si usa lo spazzolino naturale Miswak 2016-12-03T18:30:00+00:00

A lungo andare, i dentifrici possono consumare lo smalto dentale e arrivare al punto di creare più danni che benefici. Questo è uno dei motivi per cui sono sempre più ricercati prodotti naturali anche per la pulizia dei denti e lo spazzolino naturale Miswak fa proprio al caso di quelle persone che desiderano liberarsi di dentifricio e spazzolino e passare a un’alternativa più salutare, ma altrettanto efficace. Si tratta di una radice che sbianca i denti e li igienizza e, in questa guida, vi spiegheremo tutte le proprietà di Miswak, come si usa e dove acquistarlo.

Caratteristiche e proprietà di Miswak

Lo spazzolino e dentifricio Miswak (perché sostituisce entrambi i comuni strumenti di igiene orale) ha la grande capacità di pulire i denti e prevenire le carie, rimuovendo le formazioni di placca e tartaro, agendo esattamente come un normale spazzolino. L’unica differenza è che questo è un prodotto al 100% naturale e biodegradabile ed è inutile descrivere quali numerosi vantaggi possa portare una caratteristica simile.

Anche se siamo abituati a usare il dentifricio per pulirci i denti, molte sostanze chimiche in esso contenute risultano dannose, a lungo andare, per lo smalto dentale. Questo non vuol dire che dobbiamo smettere di lavarci i denti, ma basta ricorrere alla radice che sbianca i denti, conosciuta come Miswak o Siwak, molto diffusa nel mondo arabo.

Evidenziamo le maggiori proprietà di Miswak, oltre a quelle di pulizia dei denti e rimozione di placca e tartaro che abbiamo già citato prima. Tra le principali ci sono la capacità di sbiancare i denti – rimuovendo macchie da nicotina, caffè e the in modo naturale –, rinfrescare l’alito e stimolare la circolazione delle gengive, mantenendole in forma in modo da prevenire piorrea e distaccamento gengivale. Inoltre, questa radice che sbianca i denti contiene molte sostanze naturali a favore del rafforzamento dello smalto dentale, con caratteristiche antisettiche, detergenti e astringenti, come fluoro, silicio e vitamina C.

Come si usa Miswak e dove si compra

Passiamo a scoprire come si usa Miswak nel modo corretto. Igienizzare i propri denti con questa radice è molto semplice e si parte mordendo una delle due estremità fino a che non si forma una struttura con tanti fili, simile a quella dello spazzolino. A questo punto, si può continuare a mordere, strofinare sui denti e sulle gengive, in modo da pulire ogni spazio e rimuovere ogni residuo di batteri. Quando il dentifricio inizia a consumarsi, bisogna tagliarne un pezzo e ricominciare il procedimento da capo. Di solito avviene ogni due giorni e si capisce per il cambiamento di colore della radice.

Reperire la radice di Siwak non è difficile e si trova, solitamente, nelle erboristerie e nei negozi che vendono prodotti biologici. In alternativa, è possibile reperirla facilmente su internet e non dovrebbe costare più di tre euro.

SPAZZOLINO MISWAK IN OFFERTA
SU AMAZON