Migliori collutori sbiancanti per denti belli e sani

Home/Migliori collutori sbiancanti per denti belli e sani
Migliori collutori sbiancanti per denti belli e sani 2018-03-20T13:17:19+00:00
  • Migliori collutori sbiancanti per denti belli e sani

Avere cura dei propri denti è un’attività che va ben oltre l’utilizzo del semplice spazzolino. Bisogna capire quali sono le esigenze della nostra bocca, come i nostri denti reagiscono ai diversi tipi di dentifrici e se è il caso di accompagnare la spazzolatura con ulteriori operazioni, tanto semplici quanto necessarie.

Il collutorio è il primo e più fondamentale alleato dello spazzolino quando vogliamo combattere in maniera più approfondita l’insorgere di placca e batteri, pulire in profondità laddove le setole da sole non possono arrivare e avere un alito più fresco, più a lungo.

Un luogo comune da sfatare, in tal senso, è quello di credere che non esistano collutori in grado di operare efficacemente anche sullo sbiancamento dei denti. È una credenza sbagliata e, anche se la varietà dei prodotti non è tanto ampia come quella di cui godono i dentifrici, sicuramente il mercato propone alcune soluzioni anche abbastanza diversificate fra loro, capaci di andare in contro alle diverse esigenze di ogni consumatore.

Nelle prossime righe vedremo pertanto quali sono i migliori collutori sbiancanti, prendendo come punto di riferimento la lista di best seller di Amazon.

Listerine Advanced White

In cima all’elenco c’è stabilmente l’Advanced White, prodotto del leader mondiale del settore collutori Listerine.

Secondo quanto si apprende dal sito della società, l’Advanced White opera la triplice azione di rinforzare i denti, pulirne la superficie e sbiancarli in maniera più profonda rispetto a come farebbe il solo spazzolino.

L’effetto più efficace e visibile di questo prodotto si nota nella rimozione di molte delle macchie già presenti sullo smalto dei denti e nella prevenzione all’insorgere di nuove. La promessa che ci fa Listerine è quella di ottenere denti più sani e bianchi in appena 2 settimane.

Questo collutorio si compone di tre oli essenziali che completano l’opera di sbiancamento dello spazzolino e del dentifricio; oli che per loro stessa natura lavorano in maniera non abrasiva, rispettando quindi la sensibilità dei denti.

Grazie all’azione dei polifosfati, la dentatura assumerà utilizzo dopo utilizzo un colore bianco naturale, e risulterà protetta da ulteriori attacchi per via dello strato protettivo che il collutorio andrà a creare su tutta l’arcata. Il risultato è un sorriso più pulito, bello e protetto; nonché un alito sempre fresco.

L’Advanced White costa 9,95€, ma viene generalmente venduto in due confezioni da 500ml. Per meno di 10€, insomma, acquisterai 1 litro di uno dei migliori prodotti sbiancanti presenti sul mercato.

Pasta del Capitano Whitening

Molto apprezzato è anche questo Pasta del Capitano Whitening OX-Active, venduto a 8,05€ in confezione da 400 ml. Particolarmente indicato per chi soffre di denti sensibili, l’OX-Active al pari dell’Advanced White di Listerine, si occupa prima di tutto di prevenire l’insorgere delle macchie.

Può vantare una formula innovativa al Plasdone, elemento elaborato appositamente per sbiancare lo smalto dei denti senza aggredirli. Anche i denti più sensibili potranno beneficiare degli effetti del prodotto, grazie alla presenza di Potassio di Citrato che ha una lieve funzione anestetizzante, evitando così il presentarsi di quei fastidiosi picchi di dolore quando utilizziamo il collutorio. Azione a cui concorre attivamente anche la Betania, fondamentale per prevenire le irritazioni gengivali e lenire quelle già in atto.

La Menta Bio Certificata, infine, lascia in bocca quella piacevole sensazione di freschezza che ogni collutorio dovrebbe garantire.

Blanx White Shock

Chi da tempo si è ritagliata la propria nicchia di affezionati nel mondo dell’igiene dentale è invece la Blanx, azienda che fa capo al gruppo italiano della Coswell.

La compagnia ha sviluppato un’intera gamma di prodotti denominata “White Shock”, una gamma che comprende anche un collutorio venduto in confezione da 574 gr a 9,70€. I prodotti White Shock devono la loro fortuna all’innovativa formula Actilux (di cui Blanx possiede il brevetto in esclusiva), grazie alla quale i normali componenti presenti nei prodotti dell’igiene dentale possono contare sull’appoggio di un alleato di rilievo: la luce.

L’Actilux opera con microcristalli che vanno ad aderire sulla superficie di ogni singolo dente; in questo modo il tuo sorriso risulterà più bianco sin dal primo utilizzo. La barriera che si viene a creare dopo lo sciacquo protegge l’intera arcata per tutto il giorno, e sarà tanto più efficace quanto più frequente sarà l’utilizzo del collutorio.

Colgate Plax Whitening

Chiudiamo questa breve rassegna con il Plax Whitening della Colgate, marchio fortemente radicato nella memoria e nelle abitudini degli italiani.

Il Plax Whtinening è un collutorio che potremmo definire “ibrido”. L’azione sbiancante è quella principale, ma non l’unica (come ad esempio può capitare con alcuni dei competitor sopra proposti).

Oltre a rendere lo smalto più lucente, infatti, questo prodotto mira a dare una protezione a tutto tondo anche contro placca e batteri. L’azione, clinicamente testata, dura per 12 ore dopo ogni utilizzo, pertanto va usato almeno due volte al giorno, preferibilmente dopo i pasti.

Viene venduto in confezioni da mezzo litro, e attualmente si pone lievemente al di sopra del range di prezzi medi dei collutori sbiancanti. Costa infatti 10,25€, ma è l’ideale per chi oltre allo sbiancamento cerca in un unico prodotto anche protezione contro placca e batteri.

Strisce bianche per i denti, le migliori del mercato